il sistemista funambolico
Sembra che sia tempo per i sistemi di fottersi ed andar a fanculo (vedi post di Asbesto su lamentazioni.org).Da un paio di giorni, una macchina DEBIAN che ho qui, dava strani problemi.Un giorno facendo un:dpkg --configure -a

mi accorsi che la macchina SI SPEGNEVA come se di facesse lo shutdown. SPENTA FISICAMENTE. SGOMENTO. TENTAVO OGNI E VOLTA. SEMPRE STESSO RISULTATO.

siccome server per gli sviluppatori, mi sono deciso di non toccarla per un po’, ieri mentre tutti erano andati via, decido di riprovare da casa… BOOM. stesso problema.

stamattina arrivo, la riaccendo, LA MORTE.

File system / in sola lettura, QUANDO SUCCEDE CIO’ IO TREMO SEMPRE.

Faccio il boot con un cd Gentoo, ed eseguo i fsck su tutte le partizioni con non molti problemi. Faccio anche badblocks per sicurezza, tutto ok.

Rebootto, mi parte il kernel, ma al momento che init lancia gli script di runlevel 2, scopro IL PROBLEMA, mancano TUTTI i file su /etc/rc?.d/!!!!

cosi’ preso dalla disperazione copio sti file da una macchina debian che avevo vicino…

rebootto, riparte, partono i servizi, ma c’e’ qualcosa di strano, al prompt di login metto root E NON MI CHIEDE LA PASSWORD.

“Sara’ il cancro PAM”, penso tra me e me… cosi’ guardo su /etc/pam.d e non trovo common-auth…. e’ cosi’ che ho deciso di fare IL SEGUENTE COMANDO DELLA MORTE:

for i in `dpkg --list | grep ^ii | grep ^rc`; do apt-get --yes --reinstall install $i; done

\o/

funziona, certo non sara’ MOLTO BELLO aver fatto cio’ MA FUNZIONA TUTTO ADESSO :)

sono il sistemista funambolo ahahaha

LA MORALE: DEBIAN MERDA!

Comments Posted in Esperienze, Informatica, Lamentazioni, Lavoro, Linux, Unix

Comments

  1. pallotron says:

    popularity-contest di default sta a no su debian, mentre pare che su ubuntu no 🙂