August 2006

Iniziano le ferie

Ieri primo giorno di ferie, finalmente!
Le vacanze le passero’ a Brolo (ME). Per chi non sa dov’e’, Google Maps ci da una mano, cliccate qui. e scoprirete! 🙂

Per raggiungere la meta potrei prendere la Catania-Messina e poi proseguire in direzione di Milazzo, per uscire al casello di Brolo, ma ho in mente un percorso alternativo molto piu’ affascinante! 🙂

Effettuare un taglio passando per l’entroterra, aggirare l’Etna ad Est, arrivare a Randazzo, e poi tagliare i monti Nebrodi, ed, una volta arrivato o Capo D’Orlando dirigermi a Ovest verso Brolo.

La strada e’ segnata in blu in questa cartina:

Trip to Brolo  (Messina)

Partiro’ sabato prossimo (26 Agosto 2006).

Non escludo una capatina in aliscafo per le isole Eolie e/o una visita in quel di Tindari.

Mi resta quindi una settimana da passare a Catania.

Questo week end che e’ passato sono stato ospite a casa di Katia a Noto (SR). Sono stato a mare tutti i giorni prima a Cala Mosche, all’interno del parco naturale di Vendicari. Poi al lido di Noto.

Nel frattempo sono iniziati gli allenamenti del San Gregorio Rugby, ci sono due settimane intensive di preparazione atletica… bel modo di iniziare il mio periodo di riposo dal lavoro, non dite? 🙁

Ieri i miei 9 mesi di sedentarieta’ (e’ da Dicembre che non gioco/corro, il problema degli informatici) si sono fatti sentire… ho fatto molta fatica… non riuscivo a stare al passo degli altri… questo un po’ mi butta giu’.

Ma ci sono sacrifici da fare… peso 86kg… e devo assulamente perdere 10 kg…

Ce la faro’? Vedremo! 🙂

Apple e il nuovo Leopard, l’acqua calda ma anche puzzolente…

Mah,

questo nuovo Leopard mi sa tanto della “scoperta dell’acqua bollita”, leggo da repubblica.it:

Con “Leopard” sarà integrato un nuovo servizio di back-up, “Time Machine”, che permetterà di recuperare tutti i dati, anche quelli archiviati nel passato. Grazie a Time Machine, appena si cambierà un solo file nel nostro computer questo programma replicherà tutto in tempo reale su un hard disk o su un server.

Gente qui la privacy va a farsi benedire… mi puzza tanto di DRM e Trusted Computing… non mi piace davvero… 🙁

E ancora “Spaces”, ovvero la possibilità di poter avere in esecuzione diversi desktop, magari dedicati solo a gruppi di applicazioni, e di passare quindi da un desktop all’altro in un batter d’occhio. In pratica è come allargare lo spazio del nostro video a dismisura.

Toh! ma questa cosa sono EONI che c’e’ su GNU/Linux! 😛

Nuova tema

Ho modificato il tema di questo blog avevo voglia di qualcosa di diverso, ed anche un po’ piu’ pulito…

Spero vi piaccia! 🙂

Pubblicati plcfetch e php_smbpasswd

Ho pubblicato sul mio sito questi due progetti, sperando possano esservi utili nelle vostre attivita’, o che possono esservi utili nello studio del C e di unixODBC:

  • plcfetch (C/unixODBC): un daemon in c. legge dati da un plc, secondo un protocollo definito, attraverso la rs232, e scrive allarmi e informazioni su un server sql, attraverso la libreria unixodbc. e’ un programma che ho scritto per lavoro, ma che puo’ essere anche per apprendere rudimenti di programmazione c su unix, e l’utilizzo della api di unixodbc in c.
    il software e’ liberamente scaricabile e modificabile perche’ coperto da licenza gpl.
    Il repority CVS è browsabile qui.
    È possibile fare il checkout dal cvs pubblico cosi’:

    $ export CVSROOT=:pserver:anoncvs@hinezumilabs.org:/home/cvsroot
    $ cvs login
    $ cvs -z3 co plcfetch
  • PHP SambaPasswd (C/PHP): È un’applicazione che consente di cambiare password di Samba via web. Molto utile nel caso di domini NT. Consente di far cambiare la password agli utenti che non sono loggati su una macchina joinata al dominio.
    La parte server è un demone C che apre una socket su filesystem (UNIX socket) e resta in ascolto di connessioni da parte di un client (in questo progetto una pagina PHP).
    Il demone C deve essere setuiddato root per permettere di lanciare smbpasswd coi permessi di root.
    Il progetto è ancora in fase embrionale ma funzionante, migliorie dal punto di vista del controllo degli accessi devono ancora essere implementate.
    Un chmod 700 sul demone C è consigliato.