September 2007

Hackit: ogni anno SEMPRE LA STESSA STORIA

Ci voleva un mese DI ACCUMULO E ODIO per scrivere qualcosa su lamentazioni.org. ORA E’ ARRIVATO IL MOMENTO.
Mi trovo ad hackit. Luogo di riunione annuale della scena hacker italiana. PORCODDIO. MA CHE PUGNO DI IDIOTI CHE CI SONO! AHAHAHHA

Quasi tutti usano wireless. E guardate cos dice tcpdump:

root@quasimodo:/home/pallotron# time tcpdump -ni eth1
tcpdump: WARNING: eth1: no IPv4 address assigned
tcpdump: verbose output suppressed, use -v or -vv for full protocol decode
listening on eth1, link-type EN10MB (Ethernet), capture size 96 bytes
3513 packets captured
3514 packets received by filter
0 packets dropped by kernel

real 0m7.789s
user 0m0.056s
sys 0m0.008s

In 7 (diciamo quasi 8 secondi), tcpdump ha catturato 3500 pacchetti DI STRONZATE:


22:02:28.068483 arp who-has 172.23.159.235 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.069365 arp who-has 172.23.159.236 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.070322 arp who-has 172.23.159.237 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.071310 arp who-has 172.23.159.238 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.072224 arp who-has 172.23.159.239 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.073165 arp who-has 172.23.159.240 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.074041 arp who-has 172.23.159.241 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.075384 arp who-has 172.23.159.242 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.076278 arp who-has 172.23.159.243 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.077172 arp who-has 172.23.159.244 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.078723 arp who-has 172.23.159.245 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.079603 arp who-has 172.23.159.246 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.081145 arp who-has 172.23.159.247 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.082099 arp who-has 172.23.159.248 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.083352 arp who-has 172.23.159.249 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.084223 arp who-has 172.23.159.250 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.085207 arp who-has 172.23.159.251 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.086798 arp who-has 172.23.159.252 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.087719 arp who-has 172.23.159.253 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67
22:02:28.088604 arp who-has 172.23.159.254 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 172.23.159.67

oppure:


00:49:55.416122 arp who-has 10.2.105.111 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 10.2.105.67
00:49:55.417317 arp who-has 10.2.105.112 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 10.2.105.67
00:49:55.418228 arp who-has 10.2.105.113 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 10.2.105.67
00:49:55.419159 arp who-has 10.2.105.114 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 10.2.105.67
00:49:55.420089 arp who-has 10.2.105.115 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 10.2.105.67
00:49:55.420965 arp who-has 10.2.105.116 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 10.2.105.67
00:49:55.421945 arp who-has 10.2.105.117 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 10.2.105.67
00:49:55.573193 arp who-has 10.2.105.118 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 10.2.105.67
00:49:55.577514 arp who-has 10.2.105.119 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 10.2.105.67
00:49:55.578437 arp who-has 10.2.105.120 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 10.2.105.67
00:49:55.579325 arp who-has 10.2.105.121 (ff:ff:ff:ff:ff:ff) tell 10.2.105.67

VENGONO AD HACKIT PER FARE GLI SBORONI. I COGLIONI CI SONO ANCHE QUA. MA ANDATE A SCASSARE LA MINCHIA DA QUALCHE ALTRA PARTE, IMBECILLI. MA FATE PORTSCANNING, SPOOFING A CASA VOSTRA NELLE VOSTRE RETI DA 2 HOST. PORCODDIO.

Comprato manfrotto.

Fino ad adesso ho usato il treppiedi dei cinesi. Si fa il suo porco lavoro. Pero’ spostare le inquadrature e’ UN INFERNO. 5 pomelli da girare per spostare la macchina ogni volta! Spostamenti poco precisi, difficile mirare bene, il movimento non e’ fluido e riprendere le partite con la videocamera e’ un po’ un calvario.

Cosi’ su ebay ho comprato questo MANFROTTO MODO MAXI 785:

4130_1.JPG 40b8_1.JPG

Veramente una figata. Ecco le specifiche:

Modo Maxi è il primo treppiedi al mondo pensato per essere usato in ogni occasione. Incorpora le caratteristiche migliori dei Treppiedi Manfrotto professionali più venduti nel mondo. Compatto e ultra leggero, comodo da portare in qualsiasi borsa o zaino. La nuova testa Hybrid (Photo & Video) Ball Head permette di passare semplicemente da una modalità all’altra per scattare immagini fotografi che perfette o girare fantastiche riprese video.

Un treppiede ‘all in one’
Modo presenta un approccio nuovo per catturare le immagini più importanti della tua vita. Con il sistema Hybrid (Photo & Video) Head, potrai passare in modo semplice e veloce dalla ripresa video alla fotografia. Potrai gestire liberamente ogni angolazione nella modalità foto e mantenere la stabilità della rotazione panoramica e dell’inclinazione verticale nella ripresa video.

Maxi
il Modo Maxi ti offre tutta l’altezza che ti serve, richiudendosi in dimensioni molto compatte (43,5 cm). Il modello 785B è ideale per i viaggi, l’escursionismo, lo sport e per le applicazioni foto/video per il web.

Sempre su Grillo, il pensiero di Luttazzi

luttazzi_a_terra.jpg

Oggi mentre navigavo sul blog di Daniele Luttazzi ho trovato il post intitolato “Il cosa e il come”.
Un’analisi sul fenomeno Grillo. E’ un bel post, che invita a ragionare con la testa e propone interessanti punti di riflessione. Vi invito a leggerlo cliccando sul link.

Abbastanza interessanti alcuni passi:

Adesso Grillo esalta la democrazia di internet con la stessa foga con cui dieci anni fa sul palco spaccava un computer con una mazza per opporsi alla nuova schiavitù moderna inventata da Gates. La gente applaudiva estasiata allora, così come applaude estasiata ora. Si applaude l’enfasi.

Comunque quelle poche righe spiegano bene il fatto che la gente e’ portata a ricercare i GURU e a seguirli ciecamente senza alcun processo critico. Anche per Gesu’ Cristo credo sia successo lo stesso, succede ancora ora con altri personaggi di attualita’.

Ecco un altro passo:

Il marketing di Grillo ha successo perchè individua un bisogno profondo: quello dell’agire collettivo. Senza la dimensione collettiva, negata oggi dallo Stato e dal mercato, l’individuo resta indifeso, perde i suoi diritti, non può più essere rappresentato, viene manipolato. E’ questo il grido disperato che nessuno ascolta. La soluzione ai problemi sociali, economici e culturali del nostro Paese può essere solo collettiva. A quel punto diventerebbe semplice, anche per Grillo, dire:- Non sono il vostro leader. Pensate col vostro cervello. Siate voi il cambiamento che volete vedere nel mondo.

Minchia Daniele, ma “Siate voi il cambiamento che volete vedere nel mondo” l’ha detto Gandhi! PLAGIOOOOOOOOOOOOOOOOO! 😛

Comunque dal post qualcuno superficiale potrebbe pensare che Luttazzi critichi Grillo o gli stia sul culo, io non credo che sia cosi’.

Buona lettura.

Triangolare precampionato vinto da S. Gregorio

Questo fine settimana sono stato a Padova con la squadra per un triangolare a cui partecipavano le seguenti compagini di serie B:

Le foto del week end sono qui.
Il torneo lo abbiamo vinto noi, 24-18 contro il Grande Milano, e 5-0 contro il Padova (anche se abbiamo giocato solo due tempi da 15 minuti contro i due tempi da 25 del Milano), la meta contro il Padova l’ho segnata io:

1428967831_9c4c173cb5.jpg

1429850452_1676115336.jpg

Failla batte Failla! Beh eravamo in superiorita’, 3 Failla contro 1! 🙂

1429754350_238ebf782a.jpg

1428860567_f2e12b5a47_b.jpg

Come sempre la Guizza si dimostra un ambiente davvero splendido, si respira il rugby, la gente che ci sta dentro vive e conosce il rugby, sa’ essere sportiva, abbiamo ricevuto molti complimenti e questo mi fa molto piacere.

Secondo me il Petrarca e’ uno dei vivai migliori d’Italia, e rappresenta la vera’ societa’ rugbistica con la sua organizazzione, e la gente che ci lavora.

E’ stato un bel triangolare, ora ci aspetta il Frascati il 7 Ottobre, veniteci a trovare al campo di Nicolosi, Monti Rossi! 🙂

E alla fine ecco il rapporto medico:

1429151759_ba86afdba5.jpg

  • la falange del mignolo sinistro mi e’ uscita fuori asse durante la partita, l’ho rimesso a posto e mi sono fatto fasciare, ora e’ gonfio ma sto recuperando.
  • Ho preso una fortissima botta allo stinco sinistro e’ gonfio e anche quello sto recuperando

Anche io linko questo articolo

grillo.jpg

Leggo dal blog del Direttore, e non posso fare a meno anche io di linkare l’articolo del Corriere della Sera online di Rizzo e Stella.

Ai giorni d’oggi si fa un gran parlare di Grillo e della sua Anti-politica, qualcuno lo chiama qualunquista… Anche in lista LUG Catania la discussione si fa interessante.

Il mio parere sulla cosa? Premetto col dire che io Grillo lo prendo con le pinze. Per me non e’ il messia. Io penso che dica tante cose giuste ma anche altre cazzate (e’ una cazzata imo, ad esempio, quella di ridurre a 2 legislature massime l’elegibilita’ di un deputato, ci si priverebbe di gente valida…).

Tutti diciamo tante cose giuste ma anche tante cazzate. E’ un assioma che penso non possa essere discusso da nessuno, almeno da quelli che il cervello ce l’hanno e funziona.

Ricordo quando Grillo 10 anni fa era ai ferri corti con la tecnologia – “i computer ci manderanno in rovina” – diceva, perche’ rubano il lavoro agli operai, ci costringono a stare nelle case e a diventare asociali. Ora invece e’ fautore della tecnologia come mezzo di espressione e buona politica. Questo mi fa piacere, perche’ e’ esattamente quello che pensano molti di noi. Una cosa e’ sicura: Grillo e’ una persona che ha voluto cambiare idea. E questo e’ positivo.

E’ vero, a molti non sembra piu’ un comico, potrei essere d’accordo, ma potrei anche non esserlo, perche’ riesce sempre a fare ridere parlando di cose serie e impegnative, ai suoi comizi (alcuni giornalisti/politici hanno usato questo aggettivo per definire i suoi spettacoli).

Quello che penso e’ che questi signori cominciano a cacarsi sotto vedendo che anche chi non e’ professionista della politica/stampa puo’ fare politica/informazione. La cosa buona di Grillo e’ che ci sta dimostrando che la politica puo’ essere fatta anche attraverso canali non convenzionali, ma che la leadership ci vuole comunque. Non basta avere un blog, ci vuole autorevolezza, e puntualita’ nel tenere la propria linea.

Quello che non stanno facendo i politici e si legge dall’articolo del Corriere.

Penso anche che sia sbagliato il comportamento della gente che lo prende a mo’ di GURU, come se fosse un messia, bisogna sempre pensare con la propria testa e riflettere, valutare, il comportamento e le parole di tutti, Grillo compreso.

Buona lettura