Qualche ora in montagna

Ho speso qualche ora in montagna ogni con Briciola e Michele, ne ho approfittato per portarmi l’attrezzatura fotografica.

Principalmente siamo saliti per fare sgranchire un po’ il nostro cane. Normalmente non la lasciamo mai slegata per le passeggiatine quotidiane nel nostro quartiere e queste sono le occasioni per farla correre e stancare un poco.

Ne ho approfittato per fare qualche prova col panning, ma non sono venute granche’ bene:

1952523381_e2686561c1.jpg

1952543011_96a8fa4818.jpg

1952565098_092e0957b5.jpg

Ricordo che l’ultima volta che sono andato a Monte Sona con Elibus non ebbi molti problemi con Briciola. Mi ha seguito per 4 ore in giro sul monte e sui monti circostanti senza allontanarsi torppo. Oggi e’ stato un po’ diverso, si allontanava spesso dal sentiero mentre camminavamo per scendere o salire letteralmente le collina a cercare, annusare, chissa’ cosa. Ascoltare mai! Ha anche trovato un gruppo di cani randagi. Non si e’ capito chi aveva piu’ paura, i cani randagi di Briciola o viceversa.

Mah! Non so’ se dipende da noi che non abbiamo saputo educarla o da lei che e’ troppo troppo troppo attiva.

Le foto che ho fatto sono su flickr. Eccone alcune:

1952321984_78122f7ddd.jpg

1952322104_c73cfcb33a.jpg

1952322316_c6bdcb9923.jpg

1952322362_b4ba4988a3.jpg