Tempo di fare i pacchi.

Oggi giornata produttiva a lavoro. Finalmente insieme a Crash abbiamo sostituito il gateway OpenBSD aziendale della sede di Catania (hd con partizione / che ci stava per salutare). Per non dare disservizi abbiamo deciso di schiaffare il backup della notte precedente su un altro gw identico come hw, ma con l’hd funzionante. Bacula e’ stato d’aiuto non poco.

Anche il gateway della sede di Milano (una macchina Soekris con OpenBSD e hd da 2.5″) era in riparazione… Hd sminchiato anche lui… nella sede di Milano qualcuno inizialmente decideva che il sabato era il caso di staccare la corrente dal contatore… e addio hd…

Abbiamo optato questa volta per una bella CF da 1GB.

Purtroppo per ripristinare questo backup ce la siamo presi comoda, vuoi per cose e progetti paralleli, vuoi per altri impegni… fatto sta che sono passati 3 mesi, su Bacula noi facciamo un retention di 3 mesi, quindi addio backup. Fortunatamente avevo un dump, fatto con dd, di tutto l’hd da 40GB sul mio portatile aziendale.

Cosi’ installo in.tftpd e dhcpd sul mio notebook e configuro tutto (se siete curiosi di capire come leggete qui e qui). Verifico che tutto sia funzionante quindi apro un bel minicom sulla seriale del soekrist, parte il ramdisk di openbsd ma… ORRORE! mi accorgo che il ramdisk non ha ssh, ne supporto ftp o nfs… morte male… io pensavo di poter fare un bel dd over ssh ma niente da fare…

Cosi’ inizio a bestemmiare contro Teo il ratto, ma dico, ma mettetelo ssh! πŸ˜›

Cosi’ girovagando per la rete e chiedendo agli amici di #mortodentro [grazie guly :*] scopro che esiste questo progetto, YAIFO: Yet Another Installer for OpenBSD.

Yaifo (Yet Another Installer for OpenBSD) is basically a stock bsd.rd kernel with sshd enabled. It also includes RAIDFRAME support. Suppose you have a server that is 500 miles away and you want to either upgrade it or do a fresh install — what do you do? You could download Yaifo for OpenBSD 4.1, edit the config file, copy your authorized_keys file, copy the server’s ssh_host_* files, compile the yaifo.rd kernel, upload it to your server as /bsd and reboot. When the server comes back up, ssh to the server as root and you will be prompted with the familiar “(I)nstall, (U)pgrade or (S)hell?” prompt.

Mentre sono li’ li’ per compilare questo ben di Dio mi accorgo che sul mio gw OpenBSD 3.8 (si, lo so, e’ vecchio, ma le cose che funzionano NON SI CAMBIANO OGNI 5 MINUTI) non posso compilarlo.

Chiedo a guly di farlo per me sulla sua macchina e ottengo due file: yaifo.fs e yaifo.rd che ora sono custoditi nel mio scrigno delle cose utili.

Mentre sto per usare questo rd via ssh seguendo le istruzioni qui mi rendo conto, mentre sto gzippando il dump dell’hd che si e’ rotto, che sto dump supera gli 8GB e ancora va’! Mi rendo conto che quando fu’ feci la cazzata di fare il dump di tutto wd0 e non delle partizioni singole… Sicuramente c’e’ un modo per estrarre dal dump le singole partizioni, magari usando disklabel sul file… ma non avevo tempo cosi’ ho deciso di usare flashdist.

Che cos’e’?

Flashdist is an embedded OpenBSD installer. It will install OpenBSD onto any attached disk, IDE or USBvnode pseudo disk device, or hard disk. CompactFlash adapter,

It is designed to install a minimal version of OpenBSD with all of its advanced networking features. The flashdist installation is mounted read-only during normal operation, eliminating the need for frequent writes. This greatly reduces the potential for both boot failure due to a dirty filesystem and for flash corruption from repeated writes. The default distribution list, GENERIC kernel and the default flashdist rc fit within 32MB of RAM and 32MB of flash. This can be scaled down with adjustments. Flashdist will leave a large amount of free space on larger storage mediums which can be used for 3rd party software, data sets, or long term log rotation from the device itself.

Scarico la immagine da 64MB per Soekris e utilizzo il comando growimg.sh per allargare la iso a 1GB della mia CF. Per usare questo comando dovete ottenre il numero di settori, cilindri e testine della vostra CF (usate fdisk su linux per saperlo).

La immagine carica ma non ho avuto il tempo di usarla. Vi faro’ sapere.

A fine serata mi sono fatto i pacchi per portare via la mia roba. Incredibile quanta roba uno si porta a lavoro… ho anche trovato una bottiglia di plastica contentente un litro di vinozzo padronale (Nero d’Avola) regalatomi da un, ormai, ex collega questa estate. Non ho osato aprirlo… sara’ aceto a quest’ora… πŸ˜›

Poi ho lasciato il portatile aziendale in ufficio, acceso col Linux Rescue CD, a fare un:

sysresccd ~ #  mount /dev/sda3 /mnt/ciao_spmc/
sysresccd ~ #  wipe -r /mnt/ciao_spmc/home/pallotron/

sotto screen, e ancora STA GIRANDO πŸ˜›

Sul fronte Dublino: ieri ho ricevuto qualche telefonata aggiuntiva da una recruiter per ulteriori position e pare che forse posso dividermi una doppia con qualcuno trusted… vi tengo aggiornati.

Nelle foto: colleghi mi aiutano a trasportare le mie cose fuori dall’ufficio (notate la gioia delle persone nella prima foto).

Sorry, but this post is not available in English

Sorry, but this post is not available in English

Sorry, but this post is not available in English

Comments Posted in Hardware, Informatica, Lamentazioni, Lavoro, Unix
Tagged , , , , , , ,

Comments

  1. porco says:

    si funziona

  2. pallotron says:

    @porco: abilitato google reader nei referrer. test please.

  3. porco says:

    da google reader
    sono bloccate col referer quindi cachate e quando vengo qui continuano ad essere bloccate sarebbe gradito lo sblocco x google reader del referer
    scusa per lo sclero di ieri vedevo solo immagini bloccate e sono impazzito πŸ™‚

  4. cat says:

    Porco: anche a me funzionata tutto..avrai qualche problema

  5. Francesco says:

    …ho anche trovato una bottiglia di plastica contentente un litro di vinozzo padronale (Nero d’Avola) regalatomi da un, ormai, ex collega questa estate…
    No! Non ci posso credere! Non mi dire che e’ il Nero d’Avola che ti porto’ Filippuzzo? Pazzesco! Due litri di vino sprecati cosi’ … πŸ˜€

    Comunque … bel da fare che ti sei dato eh? Soprattutto per il trasporto dei pacchi πŸ˜€ πŸ˜€ πŸ˜€

    Ciao Pallotron, in bocca al lupo πŸ˜‰

  6. pallotron says:

    @porco: guarda che funziona tutto. mi sa’ che lo stupido sei tu. chissa’ che cazzo hai combinato hahahaha :=)

  7. antonio says:

    mitico pallotron, keep it up
    porco ma vattene affanculo!

  8. porco says:

    ma sei stupido continua a non vedersi le immagini sul tuo cazzo di sito
    lo vuoi capire porcodio?