Irlanda – Italia

Dublin 3, Ireland, 3 days so far.

Ieri giornata sportiva. Biglietto per Irlanda – Italia al Croke Park. Praticamente sotto casa mia 😀
Sono andato a recuperare alcuni compagni di squadra del S. Gregorio allo Spire (O’Connel St), dove ho avuto il mio biglietto per la partita (a gratis, sono un VIP io :P, insomma mi hanno fatto questo regalo, mi sono risparmiato 110 eur).

Prima di entrare allo stadio ci voleva la birra di rito:

Sorry, but this post is not available in English

Poi tutti allo stadio. La partita e’ stata abbastanza noiosa. Ireland e Italia secondo me quest’anno non sono messi bene. L’Irlanda deve dimostrare di essersi ripresa dopo la World Cup.

Per chi non lo sapesse, abbiamo perso 16 a 11. Siamo stati sempre sotto il break. Peccato che Bortolussi non ha il piede buono. L’avesse avuto probabilmente avremmo vinto. «No more Bortolussi please». E’ quello che dicevo al mio compagno di posto Irlandese che avevo accanto allo stadio. Ci siamo fatti 4 risate insieme e alla fine una bella stretta di mano.

I biglietti che abbiamo rimediato non erano tutti per posti consecutivi 🙁

A me e’ capitato un posto nel settore Premium, pero’ nella tribuna dietro i pali come potete vedere dalle fotografie. Gli altri sono stati piu’ fortunati… in tribuna… L’ultima volta che ho visto l’Italia in curva, al Flaminio (Roma), non capivo niente e non mi sono divertito, non hai la percezione della profondita’. Fortuna che il Croke Park e’ uno stadio piu’ serio e sei moooolto piu’ alto 😀

Poi c’e’ anche il grande schermo e quando non capivi qualcosa bene guardavi li’…

Ma ora parliamo dello stadio: spettacolare! Organizzato bene, dentro catering e birra a fiumi! Ma le porte che dall’interno portavano agli spalti avevano impressa la inesorabile scritta: “No Alchool and Smoke beyond this point.” Incredibile vedere come lo stadio fosse circondato da steward e hostess rivolti col viso verso gli spalti per osservare e controllare. Queste persone non hanno visto la partita nemmeno per 2 minuti!

Sorry, but this post is not available in English

Sorry, but this post is not available in English

Sorry, but this post is not available in English

All’interno vendevano la radio auricolare per sentire l’arbitro e i giudici di linea. L’ho comprato. 10 Eur. E il bello e’ che funziona con tutte le partite del Croke Park (ma solo in quello stadio).

Dopo partita siamo stati prima in un pub a vedere England – Wales (match piu’ interessante del nostro) e poi invitati a casa di un’amica irlandese di Luca, dove ci aspettavano altre due tipe. Li si e’ iniziata una jamming session di cucina italo-irlandese:

  • un salmone intero cucinato al cartoccio
  • agnello in non so quale salsa inglese
  • patate con un vegetable di cui non conosco il nome
  • pasta improvvisata con un sugo fatto non so come dal mio compagno di squadra

Ovviamente fiumi di birra e wiskey. La serata e’ stata esilarante, nel vedere Giacomo parlare un misto siculo/inglese/italiano.

Sono uscito devastato: alla fine durante uttto il giorno avro’ bevuto 10 gusiness fra pinte e lattina. A Mezzanotte era ancora a casa di questa ragazza, zona Rialto. Abbiamo preso un taxi per 5 persone fino a temple bar. Ho lasciato i miei amici e mi sono fatto accompagnare a casa col taxi. Temple Bar -> Casa mia: 9.70 €. Con tariffa notturna…

Non so bene com’e’ la mia zona di notte e volevo evitare bordelli (anche perche’ avevo lo zaino con dentro la macchina fotografica; il portatile era al sicuro in casa).

Oggi dovevo andare a Howth coi ragazzi ma ho deciso di stare un po’ a casa e leggere email, sentire un po’ di tv e film, li vedo nel pomeriggio. Fuori c’e’ un vento fortissimo. Chissa’ che stanno facendo a Howth. 😀

Alla prossima. Le foto della giornata sono qui. Al momento le sto ancora uploadando. Abbiate un po’ di pazienza!

Comments Posted in Fotografia, Irlanda, Rugby, Sport, Tempo libero
Tagged , , , ,