Tempo, casa, lavoro, banca… settimana all’insegna del To do

Stamattina a Dublino mi sono alzato e fuori dalla finestra a la situazione era questa:

Sorry, but this post is not available in English

Nebbia fitta, il sole lo potevo guardare dritto dritto senza venirne accecato. Poco male, l’importante e’ che non piova o tiri quel vento assurdo tipico di queste zone (che per il momento mi ha risparmiato, ne ho assaggiato la portata solo i primi 2 gg di mia permanenza). Comunque le mie applet Gnome dicevano che anche Milano era nella nebbia e pergiunta con meno gradi celsius. La cosa mi consola! 😀

Da quando sono qui non ha diluviato una volta, a dire il vero solo per 5 minuti, per il resto del tempo coperto, a volte sole, anche molto sole.

Oggi sono sceso a firmare il contratto, nelle ore a seguire la nebbia si e’ dileguata lasciando un cielo AZZURRO SENZA NUVOLE E IL SOLE. Camminando mi sono nuovamente bagnato tutto grazie al sudore! A chi dice che a Dublino fa freddo mando un pernacchio.

Per quanto riguarda il lavoro, tutto ok, inizio lunedi’ alle 10. Mi hanno detto che qui non sono fiscali con l’orario. Ho chiesto informazioni per aprire il conto in banca e mi hanno risposto che a volte e’ sufficiente avere il proof of residence e il contratto di lavoro. Se trovo il banchiere pignolo, riprovo in un altro, fino a quando non riesco.

A proposito di cio’ apro’ qui una piccola inchiesta tra i lettori residenti a Dublino: Quale e’ la banca migliore per aprire un conto nuovo? Quale banca avete voi? Postate nei commenti. Grazie. Credo apriro’ un thread anche nel forum di Irlandando.it

Quando avro’ conto in banca dovro’ compilare un foglio che il Manager HR mi ha consegnato oggi con tutti i dati come PPS, coordinate conto bancario, etc.

Per la situazione casa gli inquilini di ieri sono stati molto cordiali e sono stato 20 minuti con loro a chiaccherare, ma oggi mi hanno risposto che la casa e’ stata assegnata a qualcun altro.

Oggi vado a vedere altre due case. Vi tengo informati. Una e’ a New Row South e l’altra a Pembroke Row.

Comunque come anche rifletteva il Direttore, pare che il mercato delle case stia variando. A me non fa che piacere, almeno per il fatto che la gente mi risponde alle richieste fatte via daft.ie

Per il resto da giorni metido su Ghetti, etc. Ho letto questo articolo intitolato LIBERARSI DELLA MENTALITÀ DEL GHETTO”.. Alcune cose sono condivisibili… altre invece un po’ meno. Fatevi una idea leggendo.

In effetti il problema del ghetto e’ una cosa seria. Bisogna evitare di ghettizzarsi all’estero vedendosi e avendo solo amicizie italiane. Si rischia di emarginarsi dalla societa’ che ti ospita. E si rischia di non assimilarne caratteristiche positive o negative.

Cosi’, cogliendo l’invito di Gizzo , credo mi iscrivero’ ad un gruppo di fotoamatori irlandesi. Organizzano uscite fotografiche, incontri, etc. E’ una buona occasione per praticare la lingua, fare foto, e variare un po’.

Con la stessa concezione dell’evitare di ghettizzarsi credo che mi cerchero’ appena possibile una bella squadretta di rugby.

Alla prossima!

Comments Posted in Cultura, Dibattiti, Irlanda, Lavoro, Rugby, Tempo libero
Tagged , , , , , , ,

Comments

  1. lou says:

    raga.. ciao a tutti
    sono in procinto di trasferirmi a dublino…
    mi raccontate un po che città è !?
    e come si vive?

    un saluto a tutti
    e grazie in anticipo

    lou

  2. stragatto says:

    Io il mio consiglio anti-ghettizzazione te lo ho dato: spargi la voce che gli amici ti chiamano “Pallotron” perche’ tentano di italianizzare il vero nick “Paddy O’Trown”.

  3. andrea says:

    bank of ireland forever!!
    vivo a roma da una settimana.
    salutatemi dublin.

  4. la mafia non esiste.
    La fiducia che Silvio aveva in me era pari a quella che io avevo in lui e nella sua famiglia. A Berlusconi ci voglio bene, fino a oggi. È una persona onesta, scrivetelo.
    Eravamo amici.
    dove hai trovato casa pallotron? anche tu una mega villa presa ad una ereditiera orfana, pagata 500milioni in titoli farlocchi???

  5. pallotron says:

    ok, conto fatto. perfetto. ho sfatato tutti i miti:

    – tempo ok
    – conto in banca senza cacamenti di cazzi vari
    – lavoro entro 2 week
    – casa

    la mafia connection funziona. ho attivato la cupola. e come provenzano, arrivo, e mi sistemano.

  6. scusate ma ora intrattenere rapporti con persone che POI DOPO ANNI sono state accusate e poi prosciolte dall’accusa di mafia e’ reato? Questo signore portava all’asilo le sue figlie e i miei figli e si ha curato in maniera perfetta sia i campi che i cavalli.

    L’abbiamo conosciuto perche’ amico di un signore il cui figlio giocava nella Baccigalupo.

  7. BaRbY says:

    Mi contatti pure privatamente, saro’ ben lieta di comunicarle l’indirizzo al quale inoltrare la documentazione a sostegno della sua accusa. Le rispondera’ il mio ufficio legale nell’ordine in cui la sua richiesta verra’ ricevuta.

  8. barbara, ti faro’ contattare dai miei avvocati, aspettati una telefonata da Previti. non puoi rivolgerti a me in questo modo.
    in ogni caso non intendevo quell’aspetto. intendo il giro burocratico che devo fare qui per farmi cambiare il deposito dello stipendio.

  9. ma che dici?
    io ho fondato l’Atletic Club Bacigalupo.
    insomma un po’ di rispetto.

  10. BaRbY says:

    Non c’e’ bisogno di andare in banca. Se apri il conto con Permanent il cambio di indirizzo lo puoi comunicare via telefono 😀

  11. pallotron says:

    minchia GIZZO. ti ho sgamato.

  12. si, pallotron.
    devi andare in banca in modo che ti cambino i dati. e confermo anche quel che riguarda la faccenda dei banchieri pignoli. potresti aver bisogno del documento di identita, anche il passaporto, il certificato che hai fatto la Prima Comunione, la patente, il bollo della vespa del 1986, un album panini completo, stagione 96/97, tre carte da gioco napoletane, un biglietto da visita di un motel di Elko (NV), insomma cose cosi, utili alla pratica, non si sa mai.

    io per la cronaca sto con BOI, ma a saperlo sarei passato con TSB. Non so cosa comporti se cambio banca.
    io del ghetto non so dire nulla. non lo conosco 😛

    G.

  13. pallotron says:

    mi chiedevo, siccome ora sono da celtich halls, ma a fine mese mi trasferisco: come si fa poi a comunicare il cambio di residenza? devi andare in banca? vero?

  14. direttore says:

    chezz, ascolta il consiglio del fedele

  15. pallotron says:

    @barby: non pensavo tu fossi AMICA DI FEDELE :d
    cmq si domani mattina calo al primo branch vicino a pearse st e vedo se mi aprono sto conto.

  16. BaRbY says:

    mbare viri ca nun ti ci pottu chiu’ a manciari a casa mia, a chi semu a sbafu ca, a viri ca nun ci semu va, picca spittizzi mbare chu sta smania i nun ghettizzarisi!

    Tifo Permanenttsb pure io. Ti aprono il conto subito e senza problemi (dovremmo essere pagati per questa pubblicita’)!

  17. Fedele Confalonieri says:

    Lascia perdere thread su irlandando e varie, io andrei con Permanent TSB. Sono gli unici a offrire un conto davvero zero-spese nonostante il loro internet banking faccia cagare (ma non che gli altri siano meglio, eccetto AIB, che pero’ e’ ladra) Inoltre hanno una burocrazia molto snella, eseguono bonifici intra-UE per soli 50cent (quindi se devi mandare i soldini dall’Irlanda con furore ti costa poco) e i soldi li versano con valuta del giorno stesso o successivo, non come altre banche che te li trattengono per 2-3 giorni.

    Hanno pure sportelli automatici per l’incasso d’assegni, versamento di contanti e altre funzioni molto utili per evitare la faccia dell’impiegato bancario di turno.

    http://www.permanenttsb.ie

  18. pallotron says:

    riguardo alla questione banca ho aperto poi il thread su irlandando.it qui