Joining a new rugby club

Dublin, Ireland, almost 2 months so far

Signori pare che io abbia trovato un rugby club per giocare Rugby Union anche qui in Irlanda. Tutto e’ iniziato in azienda quando ho letto che un mio collega sta organizzando 2 team di Tag-Rugby in vista dei tornei cittadini che si svolgeranno questa primavera/estate a Dublino.

Mi sono offerto dicendo che in Italia gioco Rugby Union da quando avevo 12 anni e il tipo mi ha risposto. Mi ha anche offerto di joinare la sua squadra. Si e’ anche offerto di procurarmi il vestiario necessario e ieri pomeriggio si e’ presentato in ufficio con un borsone contenente: maglietta da rugby, pantaloncini, calzettoni, spalline, e scarpette della mia misura! 🙂

Non potevo rifiutare e sono tornato a casa a prendere borsone, accappatoio e il resto. Cosi’ dall’ufficio abbiamo preso il bus 11A che ci ha portato in zona Dublino 6 credo, vicino ad una fermata della linea verde della LUAS (mi pare Windy Arbour).

Il rugby club si chiama Stillorgan RFC e il sito e’ http://www.dublinrugby.com/.

Sorry, but this post is not available in English

L’impianto e’ in Bird Avenue:

Sorry, but this post is not available in English

Non e’ molto lontano da casa mia:

Sorry, but this post is not available in English

Ci sono credo 4 campi piu’ un altro. La struttura e’ probabilmente nel terreno della chiesa vicina. Da quello che leggo nel sito della squadra, fondata nel 73, credo sia stata messa su’ da qualche parroco locale come attivita’ ricreativa, e poi e’ andata avanti.

Sull’autobus col mio collega abbiamo parlato un po’ di rugby italiano e irlandese, delle differenze organizzative dei campionati. Mi ha spiegato che la squadra partecipa alla Metropolitan Cup, un torneo a cui partecipano club dell’area di Dublino.

Mi ha raccontato che lui ha iniziato a giocare come pilone quando si e’ trasferito dal Messico all’Irlanda. 6 anni fa. Qui ha trovato moglie irlandese, giocatrice anche lei, proveniente da una famiglia di giocatori (tutti giocano: suocero, fratelli acquisiti etc). Abbiamo discusso del fatto che anche in Italia il rugby va avanti anche come tradizione di famiglia.

Mi ha spiegato che in Irlanda ci sono 4 province:

  1. Leinster – http://www.leinsterrugby.ie/members/index.asp
  2. Connacht – http://www.connachtrugby.ie/
  3. Munster – http://www.munsterrugby.ie/
  4. Ulster – http://www.ulsterrugby.ie/6_9.php

Questa province/franchigie partecipano alla lega Celtica (che e’ un campionato che si disputa tra province di Galles, Scozia e Irlanda). Ogni macro club di provincia ha una sezione “Domestic” che si occupa di seguire, promuovere organizzare il rugby all’interno del proprio territorio. Ogni provincia si occupa di indire campionati per Scuole e College, Tornei femminili, tutti i vari livelli di tornei provinciali. Credo che i tornei provinciali siano suddivisi per livelli di qualita’ del gioco, con meccanismi di retrocessione e promozioni. Ma ancora non ne sono sicuro. Mi informero’.

Dublino fa parte della provincia del Leinster.

Per esempio nella sezione Domestic del sito del Leinster si trovano tutte le attivita’. Cliccare qui. Da li si ottengono tutte le informazioni sulle attivita’ all’interno della provincia del Leinster. Elenco delle societa’, risultati, etc etc.

Arrivati al campo c’era un compagno di squadra arrivato prima di noi, siamo entrati nella sua macchina per attendere gli altri (fuori piovigginava e tirava vento, classico). Ci siamo messi a chiaccherare su San Gregorio, quando gli ho detto che in Italia i campionati sono geograficamente piu’ vasti, che in terza divisione devi prendere aerei e pulman, sono scoppiati a ridere dicendomi: «Al massimo qui ci pigliamo il pullman per 20 minuti! ahahaha!».

Gli ho spiegato che in Italia ci sono pochi tesserati, ma che il livello tutto sommato non e’ scarso, e che la gente vive il rugby con passione e le spese sono elevate, specie per una squadra in Sicilia, aerei, pullman etc.

Poi mi hanno chiesto che ruolo gioco, ho risposto mediano di mischia (scrum half) o apertura (fly half). Mi hanno detto che gli serve un mediano di apertura probabilmente 😀 E vabe’, e’ la storia della mia vita!

Comunque allenamento due volte alla settimana, martedi’ e venerdi’, ore 19.30. Circa 2 ore. Quindi ieri ho cominciato a muovermi, mi hanno messo col gruppo degli scarsoni che non sapevano passare la palla manco a spin, e’ stato un po’ frustrante, sempre palle a terra, passaggi di merda, etc etc. Vediamo in un paio di settimane se mi spostano. Da quello che ho capito il club ha due squadre senior. La prima squadra pare sia prima in classifica nel suo girone, la seconda e’ scarsona. Vi sapro’ dare piu’ dettagli nel futuro.

Mi sento a pezzi comunque! Muscolarmente parlando… il bello e’ che la gente mi diceva “We are not at your level of fitness!” MAH!

Stay tuned.

Comments Posted in Esperienze, Irlanda, Rugby, Sport, Tempo libero
Tagged , , ,

Comments

  1. Vincenzo says:

    bella angelo!
    credo che chi abbia voglia di fare trova sempre gli spazi che cerca..
    le cose non piovono dal cielo per caso.
    Ci si vede presto.

  2. Puntino says:

    Fra i blog irlandesi penso che sei il primo a giocare a rugby..complimenti
    penso che ti stai integrando alla grande e un pò ti invidio
    Ciao