Meno male che e’ arrivato il week end.

Dublin, 8 months so far

Meno male che e’ arrivato il week end! Ho appena finito un pranzo luculliano a base di pesce.

4 Spigole a 4 euro ciascuna in un negozio di pescie vicino smithfield. 10 minuti da casa mia a piedi.
Antipasto a base di patate (siamo in Irlanda dopo tutto) condite con rosmarino, peperoncino e sale (un goccio di vino per dare sapore). Pesce cotto al cartoccio (al forno). Pane comprato da Fresh a Smithfield (un po’ meglio del solito pane cuisine de France).

Caffe’ con pallina di gelato vaniglia e rum (ricetta di Jose’).

Un pasto rifocillante dopo la fatica della pulizia del backyard dietro casa, che adesso e’ un po’ piu’ vivibile. 🙂

Per quanto riguarda la situazione lavorativa ultimamente sono un po’ cambiate alcune cose. In azienda e’ successo un piccolo cataclisma, 12 licenziati in tronco: leggere qui e qui).

Quando le acque si sono calmate ho preso il mio vicino di scrivania e gli ho detto: “Welcome to $azienda level 2!”. 🙂

No. Non c’entra niente la morte della Tigre Celtica e i discorsi economici sulla crisi in Irlanda, semplicemente l’azienda ha preso dei provvedimenti in merito a certe scelte fatte in passato. Di sicuro e’ la prima volta in vita mia, da quando lavoro, che vedo licenziare persino gente del calibro di Project Managers, Product Managers, HR Director…

In quei giorni ho ricevuto diverse telefonate da parte di recruiter vari che mi chiedevano: “Sei ancora in Newbay?”. I recruiter qui sono degli sciacalli. Sapevano gia’ tutto della situazione e saranno gia’ a caccia dei miei ex colleghi a spasso. Questa e’ anche la prova che il mercato IT in Dublino ancora tira per fortuna.

Qualche giorno dopo il mio capo manda questa email:

Need to do a one-to-one with each of you lads. Don’t panic – I’ll grab you one at a time over the next hour for a few mins.

“Don’t panic” ho pensato! Non sei tu il prossimo! Ed infatti era proprio cosi’. La chiaccherata era solo per tranquillizzarci che tutto va bene e non dobbiamo preoccuparci.

Nello stesso giorno mi e’ arrivata la conferma che il mio periodo di probation si e’ concluso con successo e che sono stato confermato nel mio ruolo permanent.

Il giorno dopo apprendo di essere stato rimosso dal progetto a cui stavo lavorando nel bel mezzo del system integration (progetto iniziato da zero, rackaggio, cablaggio, deployment del mondo, system integration, etc etc).

La rimozione e’ stata motivata dal fatto che alcuni sysadmin in USA hanno dato le dimissioni ed ero stato spostato al gruppo di USA ufficialmente per “dare una mano”. Quella sera partecipo ad una confcall in america in cui mi assegnano la responsabilita’ di gestire i lab di dublino che servono da palestra per il testing di alcuni prodotti che sono in sviluppo a dub ma che vengono messi in produzione in USA.

Insomma il tappabuchi…

Il risultato e’ che monto alle 10.30 e smonto alle 19.00 per avere piu’ tempo che si interseca con l’ufficio di Seattle.

Le attivita’ sono principalmente:

  • supporto a coder e tester a Dublino
  • deployment delle release sul lab dublinese e su quello americano
  • tappamento di buchi vari a caso
  • pare che fra un po’ mi assegneranno una bella gatta da pelare, ovvero tenere d’occhio gli allarmi nagios di un sistema di produzione e fixare i problemi che si riscontrano quando il team americano e’ a letto…

I progetti a cui sto partecipando lamentano una mancanza di documentazione paurosa e sono costretto a muovermi fra i server solo perche’ ho gia’ una esperienza pregressa con i prodotti aziendali.

Alla confcall mi hanno affidato un case da risolvere riguardo al problema lamnentato da $grandeoperatoretelefonicoamericano: alcuni telefonini non riescono ad accedere alle funzionalita’ WAP di un nostro prodotto… mi sono messo in contatto con un mio collega operations in USA che mi ha spiegato la situazione… mi sono installato un paio di plugin per firefox (modify-headers, e wmlbrowser e firebug) per simulare gli User-Agent dei telefonini e altri headers mandati da essi.

Mi sono messo in contatto con uno sviluppatore che mi ha aiutato a capire dove era il problema. Ho fixato una regular expression che pareva non essere molto corretta e abbiamo fatto un passo avanti. Con Firefox non riscontravo piu’ problemi di accesso ma a quanto pare alcuni telefonini reali hanno ancora problemi. Allora ho chiesto al mio collega in USA di farmi avere dei tcpdump e i log dell’applicazione via email. Io non posso ottenerli da solo perche’ non ho accesso in produzione (e francamente me ne tengo alla larga il piu’ possibile) e pare che i telefonini di test NON accedino al lab… Un giorno di mattina mi alzo e leggo questa email:

Angelo, you are a member of the US team now,  try not to just pass the issues like this.
For example try to have $american_colleague on the phone trying the wap request, while you collect the tcpdump.  Please try to stay involved, and continue to push this forward.
Don’t wait for it to come back to you.
Does that make sense?

Ho pensato: ma questo e’ impazzito? Io non sto cercando di scaricare il barile a nessuno! Sto solo cercando di ottenere piu’ info, visto che non posso ottenerle da solo perche’ mi serve avere in mano un telefonino vero lo chiedo a chi si trova li. Con gli orari che ci sono tra Dublino e Seattle devo veramente svegliare la gente per avere una minchiata di tcpdump mentre il telefonino cerca di accedere? Assurdo! Ma che lo facciano quando leggono la email e me lo mandino! Mi pare piu’ comodo per tutti! E poi come faccio a fare da solo se non ho il fottuto telefono nelle mei mani?

Fatto sta’ che di fretta e furia sono andato a lavoro e mi sono lamentato col mio manager. Ma come! Io cerco di aiutare e la gente mi risponde cosi’? Con questo tono! Ovviamente il mio capo ha detto che ho ragione ma che comunque gli avrei dovuto rispondere in maniera coridale. Cosa che ho fatto. Non c’era motivo di aggredirmi in quel modo. Sicuramente il tipo sara’ stressato di suoi (infatti e’ di pochi giorni dopo la notizia che il lancio in produzione di una nuova release e’ andata male e sono stati costretti ad effettuare il rollback).

Ad ogni modo quel giorno gli rispondo dicendo che la sua precedente email mi e’ sembrata un po’ con toni accusatori ma che sicuramente non era cosi’, magari solo stress. Gli faccio presente che per lavorare al problema ho bisogno di telefonini reali e non posso procedere solo con Firefox. E gli chiedo se posso svegliare qualcuno la notte… 😛

Qualche giorno dopo ricevo questa email (mandata a tutta la ml aziendale americana degli operations engineer):

Where are we with WAP  ?   $bigamericanmobilecompany is ready to shoot someone (ndr: chissa’ chi e’!), there has been little progress. There are still 10 phones that can see the index of albums but once an album link is selected they get 404.

Io ed il mio collega gli abbiamo risposto contemporaneamente ed il concetto delle mail era qualcosa tipo: “Guarda che stiamo aspettando che $grandeoperatore ci metta in condizione di lavorare!”.

E mi sento rispondere:

if we are waiting on $bigamericancompany I need to know so I can push back, they right now are not aware of that.

Ma come? Ti serve saperlo! MA TUTTE LE CAZZO DI EMAIL CHE MANDO METTENDOTI IN CC LE LEGGI?

Il buon senso suggerisce che per risolvere il problema bisogna riprodurlo nel lab di test e fare le proprie prove con calma senza toccare la produzione, lavorando insieme a coder e tester, fino a quando non si viene a capo della soluzione. Poi i coder rilasciano la nuvoa release che fixa il baco, e la si deploya in produzione.

Il problema e’ che non solo $grandeoperatoremobileamericano non ci ha fornito alcun telefonino per riprodurre il problema, per giunta ci ha detto che non c’e’ modo di raggiungere (meglio dire che a loro non va’ di configurare le cose…) il lab dai telefonini con le sim di test perche’ i WAP gateway non sono configurati per redirigere certi MSISDN sul laboratorio. E che ci dobbiamo arrangiare!

Abbiamo chiesto di avere un paio di SIM/MSISDN rediretti dal WAP gw all’ambiente di produzione. Non penso sia impossibile!

E’ Incredibile! UN IMMENSO OPERATORE TUTTI SPACCHI E PIRITI CHE NON E’ IN GRADO DI CONFIGURARE QUATTRO MINCHIATE WAP PER RAGGIUNGERE UN FOTTUTO LAB.

Ho un bug da risolvere e non posso lavorare per riprodurlo nel laboratorio come e’ giusto che sia ma mi devo arrangiare! Leggete:

We will not be able to use this firewall for any excuse, and we will need to make progress with the system we have.  Please try to think up some ways we can get information to the developers that can code a fix. (ndr: si parla di firewall perche’ nel frattempo qualcuno in $grandeoperatore proponeva qualche magica regola non so dove per permetterci di fare arrivare i telefonini al lab)

Mah. Mi faccio venire una idea… mmmmm…… mmmmmmmmmm.mmmmmmm……. mungle mungle…….. L’unica idea che mi viene e’ quella di lavorare in produzione visto che i tel possono arrivare solo li. Ma sono pazzi? Ma sono seri? Ma dico ma questi i test di accettazione in quale ambiente li hanno fatti? Ma soprattutto li hanno fatti?

Il progetto a cui lavoravo prima e’ piu’ serio. Solo l’ambiente di test e’ una copia ESATTA di quello di produzione anche dal punto di vista dell’integrazione.

Comunque non sono molto convinto della situazione attuale. Odio fare il tappabuchi degli altri, specie quando mi trovo a subire le conseguenze di mala documentazione e poca condivisione delle informazioni. Sabato scorso ho lavorato e tutt’ora sto appresso alla email aziendale…

Cambiamo discorso: continua la ricerca del/della nuovo/a coinquilino/a.
Ieri dovevamo vedere 4/5 persone ma 3 ci hanno dato buca e abbiamo visto solo 2.
Una ragazza francese, molto simpatica, parla inglese perfetto (manco ci si rende conto dell’accento francese), vissuto tanti anni a Londra. E un ragazzo francese che e’ stato immediatamente scartato:

  • e’ venuto in giacca e cravatta (quando e’ entrato io e jose’ ci siamo visti in faccia e ci siamo subito intesi)
  • e’ qui da una settimana e lavora (ma non che mi fidi piu’ di tanto)
  • attualmente e’ ospite a casa di alcuni amici che, a sua detta, lo vogliono buttare fuori (giustamente dico io!)
  • la prima domanda che ci ha fatto e’ stata se puo’ fare party e se puo’ portare persone a dormire!
  • non cucina COMPLETAMENTE.

Oggi pomeriggio aspettiamo altre 5 persone anche se devo dire la tipa di ieri ci ha fatto una buona impressione. Vedremo.

Adesso vi saluto. Alla prossima.

Comments Posted in casa, Informatica, Irlanda, Lamentazioni, Lavoro
Tagged , , , , ,

Comments

  1. pallotron says:

    dopo tutto lo stress del week end poi ti arrivano queste email e ti senti un po’ meglio:

    Angelo,
    I’ve heard you done wonders over the weekend. Many thanks

    ti chiedono quante ore hai fatto e ti danno il time-in-lieu cosi’ puoi compensare. Altro che Italia!

  2. pallotron says:

    @freddy: gia’ quello l’ho imparato in Italia in ambienti Telco. Credimi 😀

    scusate gli errori grammaticali, normalmente non ne commetto molti 😀

    @Rocco: compliEmenti anche a te cmq per la grammatica!!!!!

  3. bacco1977 says:

    /etc/init.d/tomcat start
    /etc/init.d/tomcat stop

    have fun dude!!!!

  4. Rocco says:

    “meno male che il mercato e’ in crisi! e ti chiamano! 😀
    anche a me MI chiamano ultimamente”

    “…in un negozio di PESCIE….”

    compliementi per l’assunzione in terra anglofona LOL…

  5. Freddy says:

    Congratulazioni per l’assunzione.

    Fare il “salvatore del mondo” (perche’ se sei bravo poi manderanno te a risolvere i casini) e’ una rottura di palle, ma vedrai che imparerai molto, incluso come sorridere ad una persona anche quando vorresti strozzarla, e avrai molto materiale per arricchire il CV o da usare nelle interview.