Grillo ma chi vuoi prendere per il culo?

Dublin, 10 months

Leggevo le news e sono ricaduto su questo articolo di Corriere.it riguardo a Beppe Grillo:

Acquistato un appartamento in svizzera
Grillo compra casa a Lugano
«Sono preoccupato per il blog»
Il comico: «Temo che possano chiudermelo. Adesso, se lo fanno, potrò riaprirlo subito»

MILANO – «Sì, ho comprato un appartamento a Lugano perché se mi oscurano il blog sono pronto a ripartire il giorno stesso con Beppegrillo.ch o Beppegrillo.eu. Sono un po’ preoccupato perché ogni mese c’è qualche leggina, qualche decretino che riduce le libertà e che viene annunciato sempre per il bene della Rete…».

NESSUNA FUGA – Beppe Grillo spiega i motivi che lo hanno portato ad acquistare un appartamento nel quartiere di Lugano-Paradiso. «Speravo che la notizia non si diffondesse – dice il comico genovese all’Adnkronos -. Non vorrei che venisse interpretata come una mossa codarda o che qualcuno cominciasse a dire che ho comprato la villa in Svizzera. Non è una fuga dalle tasse, per intenderci. L’eventuale trasferimento – assicura Grillo – riguarderebbe solo il blog, non me». «È una mossa per tutelarmi – ribadisce Grillo. – Se mi dovessero impedire di continuare scrivere quello che voglio, lo trasferirei. Mi sto attrezzando per andare avanti.Tutto qui».

Questa cosa mi pare alquanto strana. Ma a Grillo non hanno spiegato che non serve la residenza per comprare un domionio .eu?

Non so un .ch (magari trattandosi di Svizzera, conoscendo gli svizzeri, serve), ma di sicuro per i .net e .com no, quindi che scusa e’ questa? Puoi benissimo registare un .com Beppe! 😀

Ma a chi vuole prendere in giro Beppe? Basta osannare Beppe! Anche Beppe fa cazzate a volte, come tutti!

Si vuole fare una casa in Svizzera? non vedo cosa ci sia di male. Dai Beppe! Non devi giustificarti! Ti vuoi comprare la casa vero?! NON FARE IL FURBETTO DEL QUARTIERINO. ANZI DEL CANTONE! :))))

Comments Posted in Blog
Tagged ,

Comments

  1. pallotron says:

    @graziano: ma che c’entra. qui si parla di copertura legislativa. non di sicurezza.

  2. Graziano says:

    si ma in quel caso i server saranno in una web farm, non e’ proprio come averli a casa. Vedi episodio di AI con Aruba.

  3. pallotron says:

    si,
    perche’ basta comprare un server in housing da qualche parte fuori italia senza comprare casa 😀

  4. Graziano says:

    @pallotron
    quindi, ammesso che sia questo il vero motivo, non e’ poi cosi’ stupida l’idea di comprare un ufficio dove hostare il server per essere certi che sia davvero in quel paese invece che in un altro…

    mi sbaglio?

  5. pallotron says:

    @graziano: no, non hai la certezza matematica.

  6. Graziano says:

    @bacco1977
    perche’ e’ un personaggio famoso. Da quando in qua i personaggi famosi possono fare quello che gli pare senza che ci scappi un articolo? 🙂
    Io vivevo lo stesso anche senza saperlo.

    @topgun
    quando avrebbe gettato la maschera?
    Spiegami meglio.

    @pallotron
    ciao 🙂
    Giusto una curiosita’: se registri un dominio .qualcosa online, hai la certezza matematica di dove sara’ hostato?

  7. Paolo says:

    A quanto pare nulla di nuovo sotto il sole del Bel Paese vero?
    A me mi sa tanto di bufala pubblicitaria. Una bella trovata alla Grillo direi.

  8. TopGun says:

    Non frega niente neanche a me di quello che si compra.
    Tanto ha gettato giù la maschera si è capito di che pasta è fatta.
    All’inizio era una bella speranza.

    si giustifica perchè mette le mani avanti…uguale agli altri.

  9. bacco1977 says:

    bah, sinceramente, se vuole comprare casa ins vizzera o germania o barbaropoli, non deve dar conto a nessuno…

    Non capisco perche’ cerchi di giustificarsi….