Back in Italy

Salve, vi scrivo da Roma.

Le ultime 48 ore sono state incredibili. Seattle -> London -> Dublin (16 ore impiegate in totale, 8 ore di fuso orario,sono arrivato che era cena ma per me era ora di pranzo! ๐Ÿ˜€ ).

Dormito solo 2 ore, sveglia alle 4.30, 2 ore e mezza di volo per Roma. Dormiro’ qui da Elibus, domani volo di prima mattina per scendere in Sicilia: una settimana in barca a vela in giro per le Isole Eolie. Spero di poter staccare dal lavoro per un po’, spero anche di non ricevere telefonate dalla manager di Seattle, che a detta di molti pare fregarsene del timezone degli altri ๐Ÿ˜€

jet-lag

Il Jetlag mi sta distruggendo. Poco fa sono uscito con Elibusร‚ย  e mi sono addormentato sullo scooter per 5 minuti mentre questo pazzo correva per il raccordo anulare.

Pericolosissimo, non fatelo a casa.

Spero di scattare buone foto e di godermi la vacanza nonostante il Jetlag.

A presto.


5 thoughts on “Back in Italy”

  1. Beh… addormentarsi sul motorino _a casa_ non sarebbe rischioso… lo รƒยจ farlo in giro per la cittรƒย … quindi avresti dovuto dire “non fatelo per strada” ๐Ÿ˜€

    Reply
  2. prendi 3 mg di melatonina verso le 9/10 di sera.
    In 30 min crolli ed il giorno dopo sei a posto.
    Certo per recuperare un fuso al 100% in termini fisici ci vorrebbero 23 gg per ogni ora ๐Ÿ™‚
    Ma questo e’ per gli atleti!!!

    Reply
  3. Cribbio ! pericoloso addormentarsi su uno scooter / motocicletta / ecc …
    Certo che dovevi essere proprio a pezzi ๐Ÿ™‚

    buon week-end

    Andrea

    Reply

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.